IL PROTOCOLLO per il cancro D9 è composto da nove parti interconnesse e reciprocamente complementari. I risultati maturano dal loro insieme. Il diagramma sottostante illustra più dettagliatamente le parti individuali del protocollo D9.

Per più informazioni sulle nove terapie alternative più efficaci, sui preparati di cui avete bisogno e sulle modalità della loro applicazione cliccate sui quadretti di sotto.

I tipi di test e di terapie eseguite nel nostro centro olistico CanSAVE di Vrhnika, nel nostro studio medico chirurgico specialistico Cuba Medic di Loznica e nel nostro policlinico oncologico privato Nova Vita di Belgrado

IL PROTOCOLLO per il cancro D9 è composto da nove parti interconnesse e reciprocamente complementari. I risultati maturano dal loro insieme. Il diagramma sottostante illustra più dettagliatamente le parti individuali del protocollo D9. Per più informazioni sulle nove terapie alternative più efficaci, sui preparati di cui avete bisogno e sulle modalità della loro applicazione cliccate sui quadretti di sotto. I tipi di test e di terapie eseguite nel nostro centro olistico CanSAVE di Vrhnika, nel nostro studio medico chirurgico specialistico Cuba Medic di Loznica e nel nostro policlinico oncologico privato Nova Vita di Belgrado Il nostro centro olistico CanSAVE di Vrhnika, il nostro studio medico chirurgico specialistico Cuba Medic di Loznica e il nostro policlinico oncologico privato Nova Vita di Belgrado forniscono informazioni integrate, eseguono presentazioni su terapie e protocolli, nonché esami, test e trattamenti delle persone affette da malattie applicando TERAPIE e PROTOCOLLI cubani, tedeschi, americani, giapponesi e russi. Si tratta in particolare di terapie e protocolli per il cancro denominati «GcMAF & Leaky gut» e «high dose C vitamin & B17 amigdalin», terapie cubane per il cancro ai polmoni usando vaccini Cimavax e Vaxira, e terapie che comportano l'uso del vaccino Cimaher per il glioblastoma e il tumore astrocitario. Eseguiamo la terapia cubana per la cancrena e le ferite aperte che consiste nell'iniezione di Heberprot P75. Introduciamo inoltre un nuovo programma per la sclerosi multipla usando iniezioni Hebertrans. Eseguiamo anche terapie per la malattia di Lyme, le malattie autoimmuni, l'autismo, la sindrome di Asperger, l'ADD/ADHD, le allergie, l'intolleranza e la psoriasi come pure il programma di disintossicazione a livello cellulare.

Nel nostro centro olistico CanSAVE di Vrhnika forniamo informazioni su come eseguire le TERAPIE e i PROTOCOLLI autonomamente, cioè da casa in cooperazione con i medici e gli oncologi del nostro studio medico di Loznica e il nostro policlinico oncologico privato di Belgrado. Questo tipo di esecuzione di terapie e dei protocolli è adatto per il Io, il IIo e il IIo stadio del cancro ovvero in caso di persone affette da malattie capaci di eseguire la terapia/il protocollo in modo autonomo. La maggior parte dei pazienti sceglie questo tipo di terapie e protocolli perché li consente di eseguirli a casa propria invece che nell'ospedale e perché un esecuzione delle terapie e dei protocolli autonoma è considerevolmente più economica. Se desiderate, o ne avete bisogno, avete comunque la possibilità di visita e del ricovero nel nostro studio medico chirurgico specialistico Cuba Medic di Loznica e nel nostro policlinico specialistico oncologico Nova Vita di Belgrado. In quest'ultimo, gli esami, i test e le terapie vengono eseguite da dottori, medici internisti, chirurghi e oncologi dalla Serbia e dalla Cuba. Nell'ambito dello studio medico e del policlinico vi offriamo inoltre un integrato programma che consiste nel ricovero e nella dieta adatta al paziente sotto la sorveglianza dei nostri medici specialisti. Lo studio medico di Loznica e il policlinico di Belgrado sono stati istituiti in Serbia perché la normativa nazionale slovena purtroppo non prevede tali possibilità per le persone malate. Non esitate troppo, ogni giorno conta! QUI POTETE PRENOTARE UN APPUNTAMENTO INDIVIDUALE YOU CAN MAKE THE APPOINTMENT HERE...

Il team di esperti con cui collaboriamo nel centro CanSAVE

DRAŽEN DIMNIK – DRAŠKO +386 31 870 479

DRAŽEN DIMNIK – DRAŠKO +386 31 870 479

Fondatore del centro internazionale specializzato CanSAVE …

G. Karlo Kodela        031 494 620

G. Karlo Kodela 031 494 620

Terapeuta energetico con molti anni di esperienza, da più anni istruttore nell'ambito della formazione dei terapeuti energetici…

 PROF. DR.VLADIMIR KOVČIN, ONCOLOGO

PROF. DR.VLADIMIR KOVČIN, ONCOLOGO

Autorevole esperto in materia dell'oncologia…

 DR. BRAULIO F. MESTRE FERNANDEZ

DR. BRAULIO F. MESTRE FERNANDEZ

Instituto Nacional de Oncologia y Radiobiologia, Cuba…

 MILIVOJE CVETINOVIĆ

MILIVOJE CVETINOVIĆ

Rappresentante del policlinico cubano-serbo di Loznica…

 PRIM. DR. SPEC. TODOR JOVANOVIĆ

PRIM. DR. SPEC. TODOR JOVANOVIĆ

Prim. dr. Todor Jovanović ha dedicato la propria carriera alla ricerca scientifica nel campo dell'immunologia e della virologia.…

 BENO ARNEJČIČ, DOTT. RIC., PSICOLOGO

BENO ARNEJČIČ, DOTT. RIC., PSICOLOGO

Dottore di ricerca, esperto di programmazione neuro linguistica (PNL), tel.: +386 40 574 070…

DUŠKA VAKE

DUŠKA VAKE

... vi aiuta a risolvere le vostre difficoltà tramite un lavoro sistemico, articolato in costellazioni familiari, la diagnostica del karma, la regressione, il Theta Healing e la visualizzazione, tel.: +386 31 442 528…

BOŠTJAN VABŠEK

BOŠTJAN VABŠEK

Terapeuta bioenergetico abilitato al metodo di Zdenko Domančić® con esperienze nell'esecuzione di terapie bioenergetiche in relazione al cancro, tel.: +386 41 707 204…

DOTT.SSA MAG. BARBARA HRVATIN

DOTT.SSA MAG. BARBARA HRVATIN

Terapeuta bioenergetica abilitata al metodo di Zdenko Domančić® con esperienze nell'esecuzione di terapie bioenergetiche in relazione al cancro, tel.: +386 30 440 860…

SABINA ROŽEN

SABINA ROŽEN

Dott.ssa in materia di assistenza sociale, candidata alla specializzazione in psicoterapia, tel.: +386 31 512 285…

KSENIJA ŠIRNIK

KSENIJA ŠIRNIK

Dott.ssa in materia di scienze psicoterapeutiche, tel.: +386 41 511 769…

QUALI SONO LE CAUSE DEL CANCRO E COME SCONFIGGERLO? ALCUNE CAUSE PRINCIPALI PER LO SVILUPPO DELLE MALATTIE: i microrganismi dannosi che, riproducendosi nel corpo, compromettono il sistema immunitario. Ciò lo costringere ad essere attivo in altri campi, il che risulta in una difesa dell'organismo debilitata. Virus, batteri, micosi e parassiti indeboliscono il sistema immunitario, inibendolo davanti a cellule cancerogene (anche nel senso dell'identificazione di cellule geneticamente difettose o potenzialmente cancerogene e della loro distruzione). Una scarsa attività fisica risulta in una deteriorata circolazione sanguigna e linfatica in alcune parti del corpo dove si presentano blocchi, il liquido scorre più lentamente, l'afflusso dei nutrienti e l'eliminazione delle sostanze nocive peggiorano, affliggendo in tal modo le parti medesime rendendole più suscettibili a infiammazioni e allo sviluppo di malattie. Insufficienza energetica nelle cellule stesse (nella membrana plasmatica). Metalli pesanti e altre sostanze nocive che entrano nel corpo tramite un'alimentazione scorretta (acqua e aria) inibiscono la produzione ovvero il consumo appropriato dell'energia cellulare generata dalla conversione dell'ATP. Lo stress rappresenta un fattore serio e altrettanto nocivo che risulta nella formazione di blocchi nei canali di energia (meridiani) e riduce i flussi energetici che attraversano il corpo, compromettendo l'efficacia del sistema immunitario (che per lottare necessita di energia). I metalli pesanti presenti nelle cellule ostacolano la sintesi della proteina Gc che è essenziale per l'attivazione degli anticorpi dei macrofagi M1 responsabili per la distruzione di cellule cancerogene e quelle geneticamente difettose. Anche lo stress contribuisce a una formazione inibita della proteina Gc nel corpo. COME SCONFIGGERE LA MALATTIA: eliminando i microrganismi nocivi dal corpo che compromettono il funzionamento del sistema immunitario privandolo dell'energia per lottare contro il cancro; disintossicando il corpo (le cellule) dai metalli pesanti e altre sostanze nocive permettendogli di ripristinare la capacità di generare un adeguata quantità dell'energia cellulare ATP e della proteina Gc; ristabilendo un corretto funzionamento del fegato, dei reni e dell'intestino (assorbimento dei nutrienti nell'intestino); aggiungendo nel corpo la proteina Gc (terapia GcMAF) che attiva i macrofagi M1 capaci di riconoscere le cellule cancerogene e quelle geneticamente difettose e affrontarle; introducendo una dieta adeguata e di qualità; agendo direttamente sulle cellule cancerogene con terapie appropriate, ad esempio la terapia della vitamina C endovena + la vitamina B17 e la terapia «Cell-Wave». Per sconfiggere la malattia è sia raccomandabile che necessario combinare i passi sopra indicati poiché un protocollo integrato garantisce risultati migliori e più possibilità di guarigione. A tal fine è stato sviluppato il protocollo D9. I DUE FILMATI DI SOTTO RAPPRESENTANO IL FUNZIONAMENTO CONTRO LE CELLULE CANCEROGENE DI UN SISTEMA IMMUNITARIO OTTIMALE. … …

Come si sviluppa il cancro?

Come si diffonde il cancro?

Come individuare il cancro in una fase precoce?